Quarto Stile Pompeiano ( 60 d.C. )

Il quarto stile, chiamato da Mau anche “stile intricato”, può essere visto come una combinazione degli altri tre stili.

Casa di Lucrezio
Casa di Lucrezio, Pompei
Fonte immagini: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Casa-Lucretius-Fronto-Pompeii.jpg

Fantastico

Viene anche definito “stile fantastico” perché è eterogeneo e utilizza elementi di tutti gli stili precedenti; è una combinazione delle diverse sensibilità artistiche che lo hanno preceduto.

Il Quarto Stile nella pittura murale romana è generalmente meno ornato del precedente, può essere considerato una tendenza barocca come reazione al manierismo del Terzo Stile. Questo stile, molto più difficile da comprendere, ripropone la pittura narrativa su larga scala e le vedute panoramiche, pur volendo conservare i dettagli architettonici del Secondo e Primo Stile.

Sala di Issione Casa dei Vetii
Sala di Issione, Casa dei Vetii, Pompei, Italia, I secolo d.C.
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/f3ce7973-aba3-4ae3-be86-7ef52a4443ba di Jennifer Mei 

Caratteristiche dello Stile

Nell’Età giulio-claudia domina una qualità che richiama il tessuto e che sembra essere la connessione di tutti gli elementi della decorazione murale; i colori tornano a essere caldi e vengono utilizzati per migliorare la capacità di raffigurare scene tratte dalla mitologia; si utilizzano anche pannelli con disegni floreali sulle pareti. Uno dei maggiori progressi riscontrati in questa pittura è il miglioramento delle nature morte con spazio e luce intensi. L’ombreggiatura giocava un ruolo fondamentale nella natura morta romana. Questo stile non ha mai veramente acquisito importanza fino alle decorazioni olandesi e inglese, datate dal XVII al XVIII secolo.

Casa di Augusto (Domus Augusti)
Casa di Augusto (Domus Augusti), Stanza dei Festoni di pino, decorazione con portico a lesene e festoni di pino, Secondo Stile Pompeiano, Palatino, Roma
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/ee270f2f-9baf-43bc-8c1e-d57beb91888b di Following Hadrian 
Affresco in Quarto Stile Pompeiano raffigurante una menade che porta un tirso
Affresco in Quarto Stile Pompeiano raffigurante una menade che porta un tirso, dal soffitto di una domus della Colonia Narbo Martius (Narbona), fine del I secolo d.C., Impero del colore. Da Pompei alla Gallia meridionale, Musée Saint-Raymond Toulouse
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/ab642a11-0ce7-429d-bd12-0d7ecdcc3366 di Following Hadrian 

Scene di eroi e figure mitologiche erano dipinte con colori più caldi mentre elementi e accessori erano dipinti in oro giallo. Nel periodo della Dinastia Flavia, come negli ultimi anni della città di Pompei, vennero dipinte scene realistiche e ottimi paesaggi. Altri sviluppi furono la rappresentazione di sfondi e l’introduzione di uno stile costituito da arabeschisu fondo bianco, come nella Domus Aurea di Nerone a Roma.

Dipinti in Quarto Stile nella Domus Aurea – Stanza 78
Dipinti in Quarto Stile nella Domus Aurea – Stanza 78, Domus Aurea 
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/7ebea877-8d39-4816-8f69-b4fd8991d082 di Jennifer Mei
Mostra “Nerone” Museo Palatino il lusso del palazzo imperiale
Mostra “Nerone”, Museo Palatino: il lusso del palazzo imperiale, la decorazione pittorica della Domus Transitoria, Roma
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/56d9d2f2-c72b-4a5d-9887-4e3768cca3b7 di Following Hadrian 

Esempi significativi

Un importante esempio del Quarto Stile è la Sala di Issione nella Casa dei Vettii a Pompei. Uno dei principali contributi che distinguono il Quarto Stile dagli altri è la crescente importanza data alla natura morta con ottimi spazi e luci. L’ombreggiatura era un fattore chiave nella realizzazione della natura morta romana. Questo stile non è mai stato considerato importante anche se nel XVII e XVIII secolo lo sarà con il contributo degli studiosi olandesi e inglesi.

Pompei Casa dei Vettii
Pompei, Casa dei Vettii
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/e7882e1c-c963-4658-9edf-663c5ea5e083
Pompei Casa dei Vettii
Pompei, Casa dei Vettii
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/0782ba45-0f67-4ab8-9de7-7990655b6364

Fonti:
http://www.art-and-archaeology.com/roman/painting.html
http://www.pompeiin.com/en/Painting_styles.html
https://www.khanacademy.org/humanities/ancient-art-civilizations/roman/wall-painting/a/roman-wall-painting-styles

Visita anche: http://www.jbdesign.it/idesignpro

Lascia un commento

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock