Stile Enrico II ( 1530 – 1590 )

Lo Stile Enrico II si diffuse sotto i regni degli ultimi re Valois, da Enrico II a Francesco I, fino all’inizio del XVII secolo.

Enrico II - Museo Condé Chantilly
Enrico II – Museo Condé, Chantilly.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/24dde232-2d33-4872-8659-a46252c785ed di Lejeune Grégory 

Storia e curiosità

In questo periodo, importanti architetti e scultori francesi ispirarono le loro idee ai principi appresi in Italia. Portarono in Francia diversi artisti italiani della scuola di Raffaello o di Michelangelo, Saint-Porchaire. Questo è un esempio di ceramica bianca a basso fuoco prodotta in Francia nella metà del XVI secolo. Ha preso il nome di Enrico II perché alcuni pezzi recano il nome del re.

Si tratta di maiolica bianca destinata a un pubblico francese ristretto. Sono sopravvissuti solo una sessantina di pezzi, ma tutti mostrano chiaramente l’influenza del movimento manierista. La produzione di Saint-Porchaire prevedeva la creazione di pezzi unici diversi l’uno dall’altro. Le forme di base in argilla venivano messe alla ruota e rifinite. La superficie veniva poi protetta con uno smalto di piombo per conferire una trasparenza dorata. Su questi pezzi è possibile vedere design distintivi derivati da opere d’arte manieriste.

Specchio del 1700 in Stile Enrico II
Specchio ca. 1710 – Johann Valentin Gevers – Tedesco 
Fonte immagine: https://www.metmuseum.org/art/collection/search/207785
Statue funerarie di Enrico II di Francia e Caterina de' Medici
Statue funerarie di Enrico II di Francia e Caterina de’ Medici – Basilica di Saint-Denis
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/c15a6db1-502d-4b50-a2c8-6108d5d58d97  di  Yair Haklai

Stile del mobilio

In questo periodo si assiste a un’importante attività artistica che porta alla nascita di raccolte (album) di incisioni ispirate all’antichità classica. Gli autori erano Jacques Androuet du Cerceauparigino, e Hugues Sambin, borgognone. Essi vendevano gli album nelle loro città, Parigi e Digione.

Cama decorativa francesa Henri II en nogal in Stile Enrico II
Antico letto decorativo francese in stile Enrico II, legno di noce
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/0f314b32-cfd4-4386-931e-4cf9c6a9f9a3 difrenchfinds.co.uk 

Le scuole dello stile di Enrico II si distinguono per il loro modo di intagliare e sono quella dell’Île de France e quella della Borgogna. Lo stile borgognone utilizzava un intaglio sontuoso che suggeriva ricchezza. La scuola dell’Île de France preferiva le dee elegantemente scolpite di Jean Goujon.

Armoire, di Hugues Sambin (francese, Gray ca. 1520-1601 Dijon)
Armoire, di Hugues Sambin (francese, Gray ca. 1520-1601 Dijon), Noce, Francese
Fonte immagine: https://www.metmuseum.org/art/collection/search/192768?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=Hugues+Sambin+%2c1580&offset=0&rpp=20&pos=6

Lo stile Enrico II presentava un carattere architettonico, simile a quello gotico. Ad esempio, gli armadiavevano quattro ante, due sopra e due sotto, separati da lesene. L’effetto architettonico era migliorato dalla presenza di nicchie con statuette. Le figure mitologiche erano i motivi preferiti.

Castillo de Amboise
Castello di Amboise – Camera del Re Enrico II
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/8a749dce-cbc7-4eba-a241-394afc406346 di Geoff Livingston 

Vennero incise tavole rettangolari, con chimere e cariatidi, e persino colonnati e arcate longitudinali, che portavano con sé la stessa incredibile sensazione architettonica.

Antico frontone di letto francese in stile Enrico II
Antico frontone di letto francese in stile Enrico II
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/c8c3f21e-13a7-40d3-b2d8-dfc7f86b983f di frenchfinds.co.uk

Pittura

“Ambasciatori” di Hans Holbein è uno dei dipinti più conosciuti al mondo. È stato realizzato nel periodo Tudor. Si tratta di un doppio ritratto, il dipinto rappresenta una natura morta e presenta diversi oggetti molto ben resi, sui quali si è dibattuto ampiamente. È conservato nella collezione della National Gallery di Londra. 

Gli ambasciatori di Hans Holbein
Gli ambasciatori, Hans Holbein, 1533, olio su quercia.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/75cd11d0-865d-4d40-9d4e-69405b34b28e diDJANDYW.COM 

Architettura

Molti sono stati i prodotti architettonici dello stile di Enrico II; diversi sono rimasti in piedi fino ad oggi. Un esempio ne sono l’Aile de la Belle Cheminée e la sua galleria. Diversi sono statti gli artigiani di corte di Enrico II, tra cui Rosso Fiorentino, Francesco Primaticcio e Sebastiano Serlio.

Storie della Genesi di Rosso Fiorentino in Stile Enrico II
Storie della Genesi di Rosso Fiorentino – 1524 ca
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/35f06f92-736f-476b-a6bb-caef66984b25 di Sailko 

L’architetto francese Pierre Lescot e lo scultore Jean Goujon restaurarono il Palais du Louvre che si estendeva intorno alla famosa corte quadrata. Lo Château d’Anet, commissionato da Diane de Poitiers, amante di Enrico II, fu progettato da Philibert Delorme, che aveva studiato a Roma. La tenuta, decisamente in stile manierista, ospitava una statua di Diana di Benvenuto Cellini, che all’epoca si trovava in Francia.

Castello di Anet in stile rinascimentale
Castello di Anet in stile rinascimentale, Anet, Eure-et-Loir
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/0eb5d046-1159-4783-8520-1dbc2de62dfb di olive.titus
Castello di Anet in stile rinascimentale Stile Enrico II
Castello di Anet in stile rinascimentale, Anet, Eure-et-Loir
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/872b0e45-fa02-41e5-b87c-b0ff1a5500da di olive.titus 

Nel 1564 Delorme iniziò il progetto delle Tuileries, il più imponente palazzo parigino in stile Enrico II. Il palazzo presentava anche diversi temi classici manieristi, per i quali Delorme sviluppò un proprio “Ordine Francese” di colonne.

Palazzo delle Tuileries a Parigi
Palazzo delle Tuileries, Parigi.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/7526b389-22ab-47e0-9d20-bc8fa2d994d2 di archer10 (Dennis) 

Fonti: https://www.britannica.com/art/Henry-II-style

Lascia un commento

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock