Terzo Stile Pompeiano ( 20 a.C. )

Il Terzo Stile, chiamato anche Stile Ornamentale, divenne famoso in quanto si proponeva di reagire all’ austerità degli stili precedenti. 

Villa a Oplontis, Villa de Popea (Oplontis) l’odierna Torre Annunziata vicino Napoli
Villa a Oplontis, Villa de Popea (Oplontis) l’odierna Torre Annunziata vicino Napoli, Campania, in Italia.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/e7ae8e8b-4c42-4d83-bacc-c5c6f2af8702 di pablocabezos 

Forme decorative paesaggistiche ed architettoniche

Il Terzo Stile è una reazione all’austerità del periodo precedente. È caratterizzato da decorazioni più figurative e ricche di colori e dettagli, con una sensibilità decorativa diffusa e con l’obiettivo di raggiungere grande raffinatezza nelle esecuzioni. Questo stile è tipicamente noto per la sua sobria eleganza.

Si basava su regole rigide e la simmetria era dettata dall’elemento principale, che divideva la parete in 3 zone orizzontali e da 3 a 5 zone verticali. Le zone verticali sarebbero state divise in seguito per l’uso di motivi geometrici o colonne sottili, motivi leggeri di uccelli o animali semi-fantastici raffigurati sullo sfondo. Piante e animali egizi erano spesso utilizzati per arricchire l’intero dipinto. 

Particolare in Terzo Stile di una pittura murale proveniente dalla Villa di Agrippa Postumus
Particolare in Terzo Stile di una pittura murale proveniente dalla Villa di Agrippa Postumus. Boscotrecase, Italia. Ca. 10 a.C. Affresco.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/b142e667-9a36-4720-b040-6c2fc2a942fa di Amphipolis 

Questi dipinti furono migliorati con motivi lineari morbidi, spesso monocromatici, che presero il posto del mondo tridimensionale del Secondo Stile. L’immagine qui sotto ne è un esempio e si trova nella Villa di Livia a Prima Porta, vicino Roma. 

Villa Farnesina, Roma, Italia, 20 a.C.
Villa Farnesina, Roma, Italia, 20 a.C.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/df66849a-35d1-4ef3-9431-3f91cc688fc0 di Amphiboles
Villa Farnesina, Roma, Italia, 20 a.C.
Villa Farnesina, Roma, Italia, 20 a.C.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/d5217555-8365-447b-b1c9-11d5f586fb31 di Amphipolis 

Fantasia e Architettura

Il Terzo Stile era comunque architettonico, ma piuttosto che raffigurare elementi architettonici plausibili e presenti nella realtà quotidiana, proponeva colonne e frontoni fantastici e stilizzati che potevano esistere solo in una parete immaginaria

L’architetto romano Vitruvio non era un entusiasta della pittura del Terzo Stile e ne criticava la rappresentazione di mostruosità piuttosto che di cose reali: “per esempio, al posto delle colonne si mettono canne, al posto dei frontoni appendici scanalate con foglie arricciate e volute, candelabri che sorreggono rappresentazioni di santuari, e in cima ai loro frontoni numerosi steli teneri e volute che crescono dalle radici e su cui siedono insensatamente figure umane…” (Vitr. De arch. VII. 5.3).

Scene mitologiche, paesaggi, templi, dolci colline erano comunemente utilizzati nel Terzo Stile.

Il Terzo Stile introdusse anche temi e immagini egizie, tra cui scene del Nilo, divinità e motivi egizi.

Pompei, Casa dei Vettii
Pompei, Casa dei Vettii
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/e7882e1c-c963-4658-9edf-663c5ea5e083
Pompei, Casa dei Vettii 
Pompei, Casa dei Vettii 
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/0782ba45-0f67-4ab8-9de7-7990655b6364

Fonti: https://depts.washington.edu/hrome/Authors/ninamil7/TheFourStylesofRomanWallPaintings/pub_zbarticle_view_printable.html

Lascia un commento

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock