Poltrona Egg Chair- 1958

Grande “mito del design” e oggetto del desiderio degli appassionati del genere modernista
Realizzata nel 1958 dal celeberrimo Arne Jacobsen, Egg Chair è stata originariamente concepita per arredare la lobby e la reception del Royal Hotel di Copenaghen. Un occasione unica per Jacobsen per mettere in pratica le sue teorie sul design integrato all’architettura.

La poltrona Egg Chair contrastando con le linee orizzantali e verticali degli interni, furono un successo clamoroso. Un trionfo le cui ripercussioni si sentono tutt’oggi, la potrona Egg Chair è infatti ancora la più conosciuta al mondo.

Riferimento testo: http://www.madeindesign.it


Egg Chair, 1958
Egg Chair, 1958

Riferimento immagine: http://www.regencyshop.com

Da cosa trae ispirazione Jacobsen?

La linea trae ispirazione proprio dall’idea del guscio che, in questo caso, racchiude il corpo umano, proteggendolo dagli sguardi indiscreti e garantendo un alto grado di relax e di privacy. Pare che nel creare la Egg Chair – concepita inizialmente come un divano –  Jacobsen si sia ispirato a Eero Saarinen e alla sua Womb Chair.

Riferimento testo: http://www.pansiniarredamenti.it

Quali sono le sue dimensioni?

Larg 86 cm x Prof da 79 a 95 cm x H 107 cm – Seduta: H 37 cm

Riferimento testo: http://www.madeindesign.it

Dimensioni Egg Chair
Dimensioni Egg Chair

Riferimento immagine: http://www.fritzhansen.com

Da quali materiali è composta la poltrona Egg Chair?

Egg chair di Arne Jacobsen con seduta e schienale in fibra di vetro rinforzata con poliuretano e rivestita di tessuto imbottito di schiuma di lattice, base girevole con piede centrale a 4 razze in alluminio.
Rivestimento in pelle o in lana misto cashmere di diversi colori.

Riferimento testo: http://www.classicdesign.it

3316()FllUph_Base()F60999()SATPOLALU_A02

Riferimento immagine: http://www.regencyshop.com

Cosa la rende speciale ?

Egg Chair è un classico del design scandinavo. Essa si distingue per le sue curve accoglienti e il suo alto schienale (107 cm) che creano un guscio all’interno del quale ci si sente protetti e al riparo dagli sguardi. Grazie allo schienale inclinabile offre lo stesso comfort agli utilizzatori di tutte le taglie. Egg Chair passa da una generazione all’altra: un modo per essere immortale. Il suo stile senza tempo è una sfida al passare degli anni e il suo look vintage non cesserà di stupire. Rivestita in tessuto, è disponibile in svariati colori, nonché in una superba versione in cuoio primo fiore in nero e marrone.

Riferimento testo: http://www.madeindesign.it

ff85642d-4b89-47bb-81c5-3afa2810d842

Riferimento immagine: http://www.madeindesign.it

Quali sono le caratteristiche principali della poltrona Egg Chair?

La curvatura dello schienale garantisce il massimo comfort e il meccanismo rotatorio consente la comodità di ruotare a piacimento a 360 gradi. La seduta dispone inoltre di un meccanismo che consente l’ inclinazione della poltrona che può essere regolata a seconda del peso del singolo utente.

Riferimento testo: http://www.classicdesign.it

Per ulteriori riferimenti visitare: http://www.jbdesign.it/idesignpro

 

Leave a Reply