Koloman Moser – Pittore, Designer e Decoratore Austriaco – (1868-1918)

Koloman Moser è stato un artista austriaco che svolse la sua attività soprattutto nel campo delle arti decorative. Fu uno degli artisti più significativi nell’ambito della Secessione Viennese.

Couverture de Koloman Moser pour la revue Ver Sacrum (Cité de l'architecture, Paris)
Copertina di Koloman Moser per la rivista Ver Sacrum (Cité de l’Architecture, Parigi)

Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/41bdfb30-78ed-413b-ae5e-2524bcd61766, dalbera

Nato a Vienna nel 1868, studia presso la Wiener Akademie e la Kunstgewerbeschule, dove più tardi sarà chiamato a insegnare.

Kolo, come era chiamato nell’ambiente, fondò, nel 1897 con Josef Hoffmann, Josef Maria Olbrich e Otto Wagner la Secessione Viennese, di cui fece parte fino al 1905.

Vienna Secession, Fifth Exhibition, poster
Secessione viennese, quinta mostra, poster

Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/b7f1d507-ed2b-41a4-b5b4-b32af516313f MCAD Library

Nel 1903 con l’architetto Hoffmann e il banchiere Fritz Wärndorfer fonda la Wiener Werkstätte producendo un buon numero di oggetti per uso domestico dotati di funzionalità e di un design ricercato.

Lavorò come illustratore per riviste viennesi e nel 1898 prende parte alla nascita di Ver Sacrum.

Fromme's Calendar, poster
Manifesto per “Frommes Kalendar”, 1899, K. Moser

Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/3bb2dff5-f442-4469-80f1-884a7cf7391e da MCAD Library

Qual è lo stile progettuale di Moser?

Il gusto di Moser per le forme funzionali, belle e pulite è evidente soprattutto negli oggetti di uso quotidiano, da un servizio di bicchieri a un calamaio.

I suoi disegni di architettura, mobili, gioielli, grafica e arazzi hanno caratterizzano i lavori di questa epoca. I suoi mobili sono pratici e funzionali e rivelano una forma pulita, geometrica e solida, in cui le superfici sono sottolineate e decorate con intarsi, inserti metallici o dorature.

01-31: Koloman Moser Sherry decanter
Decanter per Sherry Koloman Moser

Fonte immagine:https://search.creativecommons.org/photos/144c0d36-33b9-4ae0-82c2-d0387ef97066 , Narisa

Tutta la progettazione di Kolo è fondata su linee pulite e su ripetuti richiami a motivi di arte e di architettura greco-romana classica in risposta al decadimento barocco della Vienna di inizio novecento.

Armchair, Der reiche Fischzug (The Rich Catch of Fish) LACMA M.2000.180.39 (2 of 2)
Poltrona, Der reiche Fischzug (Il ricco pescato)-Koloman Moser- 1900

Fonte immagine:https://search.creativecommons.org/photos/b05f0e48-b5c2-4b80-a9c6-812044408847

Quali sono le principali opere di Kolo Moser?

Nel corso della sua vita, Moser ha progettato una vasta gamma di opere d’arte, libri e opere grafiche, vignette per una rivista di moda, vetrate, porcellane e ceramiche, vetro soffiato, stoviglie, argento, gioielli, mobili, oltre ad essere un apprezzato pittore, degna di nota è la sua “Venere nella grotta” (ca. 1915). Da sottolineare, la progettazione, nel 1904, dell’abside e del mosaico della vetrata della “Kirche am Steinhof” a Vienna.

Vetrata occidentale della Chiesa di San Leopoldo a Vienna, 1906-07, K. Moser

Fonte immagine: it.wikipedia.org

Le sue scenografie, gli oggetti d’arredamento, le locandine, i gioielli, i vetri, le stoffe, gli oggetti domestici e le opere in metallo influenzarono la variante austriaca dello Jugendstil, le arti applicate e il design d’interni.


Riferimenti testo:

www.designoitaliano.it

it.wikipedia.org

Per ulteriori riferimenti visitare: www.jbdesign.it