Primo Stile Georgiano – Revival del Palladianesimo (1714-1750)

Il primo stile georgiano risale al regno di Giorgio I e riguarda la reviviscenza del Palladianesimo in Inghilterra. La tendenza si diffuse poi in gran parte dell’Europa.

Holkham Hall, di William Kent, stile palladiano
Holkham Hall, di William Kent, stile palladiano, iniziata nel 1734, Norfolk, Inghilterra. A.F. Kersting.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/cfebb0c9-a73f-47ec-8e2d-2db9e4100d62 di Richard Croft 
Houghton Hall - Fronte ovest di William Kent, stile palladiano
Houghton Hall – Fronte ovest di William Kent, stile palladiano, iniziato nel 1734
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/6a2d5eb0-03a4-4970-8cd1-5b32d516a216 di ell brown 

Le origini dello stile georgiano

Lo stile georgiano ha interessato un secolo, sotto il regno di tre Giorgio e si è suddiviso nei periodi Palladiano, Primo e Tardo Georgiano. Lo stile era considerato una reazione al Barocco, che Giorgio I detestava. Le tre fasi del Georgiano erano considerate un continuum l’una dell’altra. Con il passare del secolo, lo stile si alleggerì sempre più nei colori e nelle decorazioni, fino a diventare lo Stile Reggenza.

Casa di Scambio Reale, Dublino, 1779
Casa di Scambio Reale, Dublino, 1779
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/8b59463f-4545-409e-bb14-ef39e30568b9 di w_lemay 
Moneta da due Ghinee di Giorgio I
Moneta da due Ghinee di Giorgio I, 1717 – Medaglia: John Croker (britannico, 1670-1741), Oro, britannico
Fonte immagine: https://www.metmuseum.org/art/collection/search/211376?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=George+I&offset=0&rpp=20&pos=17

Cosa influenzò il Primo Stile Georgiano

Lo stile georgiano è stato fortemente influenzato dai “Grand Tour” che hanno spinto le classi più influenti a seguire il classicismo nell’architettura e nel design. Gli eccessi del barocco crearono un’avversione per l’eccesso di decorazioni. Gli inglesi adottarono con serenità questi nuovi motivi. In Gran Bretagna, erano quattro i libri che descrivevano la semplicità e la purezza dell’architettura classica e del design classico. Si tratta di:

Vitruvius Britannicus, di Colen Campbell
Vitruvius Britannicus, di Colen Campbell.
Piani, prospetti e sezioni degli edifici regolari, sia pubblici che privati in Gran Bretagna, di Colen Campbell
Vitruvius Britannicus o L’architetto britannico – Piani, prospetti e sezioni degli edifici regolari, sia pubblici che privati in Gran Bretagna, di Colen Campbell
Fonte immagine: https://www.metmuseum.org/art/collection/search/334069?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=Vitruvius+Britannicus%2c+by+Colen+Campbell&offset=0&rpp=20&pos=1

La pubblicazione di questi libri coincide con l’adozione del classicismo; i modelli di questo periodo non sono più gli edifici italiani del Rinascimento, ma quelli della Grecia e di Roma classiche. Un elemento politico ha giocato un ruolo chiave in questo cambiamento di design: Il barocco era mentalmente associato alla Controriforma, gli Hannoveri, la famiglia del re, erano una dinastia fermamente protestante. 

Pitzhanger Manor di John Soane primo stile georgiano
Pitzhanger Manor di John Soane.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/439bfe83-a29e-4992-b792-d57d49762fb3 di markhillary 

Caratteristiche del Primo Stile Georgiano

Il palladianesimo fu un fattore chiave del primo stile georgiano. La scuola di design palladiana, basata sulle proporzioni, influenzò fortemente l’architettura britannica. Era ricca e aggraziata e venivano impiegati templi romani, facciate e pilastri. Gli edifici georgiani erano caratterizzati da:

  • simmetria e regolarità dei dettagli;
  • frontoni massicci;
  • maschere e sfingi;
  • colonnati ispirati agli antichi templi greci e romani;
West Wycombe Parke, in primo stile georgiano
West Wycombe Park è una casa di campagna vicino al villaggio di West Wycombe, nel Buckinghamshire, in Inghilterra, costruita tra il 1740 e il 1800.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/46d32e9e-435a-41f8-aa71-4f7cceea76b1 di amandabhslater 

Il contributo di Lord Burlington

Richard Boyle fu una delle figure più importanti dell’arte inglese del XVIII secolo. Il suo nome non è citato nei libri d’arte e i suoi dipinti non sono conservati nella National Gallery. Nel 1729 progettò per sé la bella villa di cui sopra a Chiswick. Fu il leader del movimento di rinascita del Palladianesimo. Questa casa è stata creata sulla base della Villa Capra di Palladio, con ornamenti del XVI secolo.

Chiswick House in primo stile georgiano
Chiswick House
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/1c71e58d-4c37-47c1-9360-c16d6ddd6cbf di Maxwell Hamilton 
Chiswick House da un'angolo diverso
Chiswick House
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/6b91eaff-fba8-42c1-a1a9-ad76f5677e2c di It’s No Game 

Colen Campbell

Grazie al suo libro Vitruvius Britannicus, Colen Campbell è stato nominato architetto della Stourhead house del banchiere Henry Hoare I, un capolavoro assoluto che sarà fonte di ispirazione per numerose dimore simili in tutta l’Inghilterra.

Stourhead House, Inghilterra in stile georgiano
Stourhead House, Inghilterra. Di proprietà del National Trust, Stourhead House è vicina ai famosi giardini.
Fonte immagine: https://it.wikipedia.org/wiki/File:Stourhead_House_-_geograph.org.uk_-_31721.jpg

Fonte: https://www.britannica.com/art/Georgian-style

Lascia un commento

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock