Ladder Back Chair – Sedia con Schienale a Scala – 1903


La Ladder Back Chair è una sedia progettata dall’architetto e designer Charles Mackintosh nel 1903, come completo d’arredo della camera da letto di Mr & Mrs Blackie all’interno dell’Hill House a Helensburgh.

Mackintosh era un perfezionista che concepiva l’opera in maniera globale, curandone ogni aspetto, dall’architettura all’arredamento interno, e controllandone totalmente la progettazione e l’esecuzione.  La Hill House di Helensbourgh viene ideata nella tradizionale pianta scozzese a L, che contrasta con gli interni, dove ogni particolare, fluente ed armonioso, è progettato in base alle esigenze di ogni inquilino dell’abitazione.

Proprio per la camera da letto di Walter Blackie all’interno dell’Hill House, Mackintosh disegna la Ladder Back Chair (ovvero, sedia dallo schienale a scala).


Ladder Back Chair, 1903, C. Mackintosh

Sorgente immagine: www.cassina.com

Quali sono le caratteristiche della Ladder Back Chair?

Per questa sedia, il designer scozzese prende le distanze dal naturalismo floreale, adottando uno stile lineare e geometrico ispirato al design giapponese, riferendosi chiaramente ai canoni dell’Arts and Crafts.

La struttura in legno di frassino scuro, contrasta con il muro che rimane bianco, l’altezza della sedia, che sembra eccessiva, vuole in realtà far risaltare le caratteristiche spaziali della camera, il lungo schienale è modulato da asticelle, che ad una certa altezza vengono intrecciate con altre piccole aste, creando un motivo a listelli ortogonali, che caratterizza la produzione di Mackintosh

Hill House, C. Mackintosh
Camera all’interno dell’Hill House, C. Mackintosh

Sorgente immagine: uscanbluedesign.com

Riferimento testo: www.instoria.it

Per ulteriori riferimenti visitare: www.jbdesign.it/idesignpro

 

Leave a Reply