Barocco 1600 ( 17esimo – 18esimo secolo )

Lo stile Barocco nasce in Italia e si diffonde in tutta Europa. È diviso in tre periodi: Primo Barocco, Pieno Barocco e Tardo Barocco. 

Dettaglio di un angelo barocco
Dettaglio di un angelo barocco
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/9bb7a0bf-9617-43a0-b7bd-f2c96ac0c012   di  Leandro’s World Tour 

Origine del termine

Il termine deriva dall’italiano “barocco”, utilizzato dai filosofi nel Medioevo per descrivere gli errori negli schemi logici. In seguito, il termine è stato usato per indicare idee contorte o pensieri complicati. Un’altra possibile origine di questa parola deriva dal portoghese “barroco” (spagnolo “barrueco”), usato per indicare le perle di forma imperfetta. Questo modo di dire è sopravvissuto ancora nel termine di gioielleria “perla barocca”.

Console barocca
Console barocca
Fonte immagine: https://www.metmuseum.org/art/collection/search/209244?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=Baroque+Console&offset=0&rpp=20&pos=1

Architettura

Gli architetti barocchi concepivano gli edifici come un’unica massa da modellare in base a particolari esigenze. Sulla facciata elementi come colonne e pilastri sono collegati in vari modi con il centro. La facciata appare divisa orizzontalmente, ma è organizzata verticalmente. San Pietro nella Città del Vaticano è un importante esempio di questo stile. Terminata nel 1615 sotto Paolo V, è stata progettata con una croce latina a tre navate con una cupola in corrispondenza dell’incrocio, sopra l’altare che copre il santuario di San Pietro Apostolo. L’edificio è un importante luogo di pellegrinaggio.

Piazza San Pietro Vaticano Barocco
Piazza San Pietro, Vaticano 
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/14f51788-cfc4-461b-a760-acb07ee0e18b di Argenberg 

Gli interni di San Pietro presentano capolavori dell’arte rinascimentale e barocca. I più famosi sono la Pietà di Michelangelo e il baldacchino realizzato dal Bernini sopra l’altare principale. Anche la tomba di Urbano VIII e la Cattedra di San Pietro nell’abside sono considerate di particolare rilievo.

Baldacchino di San Pietro Barocco
Baldacchino di San Pietro, nell’omonima Basilica, 1623 – 1634 
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/ef15b7e5-4717-4e5f-a408-ee9e4a58f76a di Jean-Pol GRANDMONT 

Caratteristiche del design barocco

Come tutti gli altri stili, anche il barocco presentava tratti caratteristici:

  • Le cornici dorate venivano utilizzate spesso nei dipinti e negli specchi e di solito presentavano numerosi cartiglifiori intagliati e figure scolpite.
  • I mobili italiani di questo periodo erano caratterizzati da coperchi rialzati, spesso decorati con foglie e figure intagliate.
Cassone italiano in stile barocco
Cassone italiano – Noce, parzialmente intagliato, tracce di doratura e policromia; finiture in ferro, italiano.
Fonte immagine: https://www.metmuseum.org/art/collection/search/460493?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=Italian+Baroque+cassone&offset=0&rpp=20&pos=7
  • Le decorazioni erano sontuose. Il legno intagliato era spesso dorato d’oro o di bronzo, e le gambe dei tavoli, ad esempio, avevano l’aspetto di cariatidi o di figure muscolose, fatte apparire come se sostenessero la lastra di marmo posta sopra.
Libreria di Niccolò Michetti in noce e oppio in stile barocco
Libreria (una di una coppia), disegno attribuito all’architetto Niccolò Michetti (Italia, 1675 ca – 1758), noce e pioppo; cerniere e serrature in ferro, filo metallico; antiche tende per ante in broccatello di seta e lino (non originali), Italia, Roma
Fonte immagine:https://www.metmuseum.org/art/collection/search/236757?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=Baroque+Venetian+Console&offset=0&rpp=20&pos=20
  • Vennero utilizzati segmenti e fasce e vennero si aggiunsero caratteristiche chiave come lesene, pannelli che formano archi e disegni in pietra dura. Molti temi religiosi o mitologici furono dipinti all’interno dei pannelli per migliorare le decorazioni degli oggetti.
Mobile barocco con gobelet
Mobile barocco con gobelet
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/09540eb9-bcd8-408f-b7c5-30d78ed16434 di quinet 
  • I commodes, ad esempio, erano realizzati in noce o quercia, perle, gioielli e avorio, e formavano storie allegoriche.Erano decorati, il più delle volte, con angeli, animali, foglie. Venivano anche chiamate commodes leonine per via dei piedi in fondo al cassetto che richiamavano l’animale.
Commode di legno di quercia con lacca giapponese nera e oro
Commode ca. 1765-70 – Bernard III van Risamburgh – Quercia; lacca giapponese nera e oro, impiallacciatura di ebano, bronzo dorato; piano in marmo brèche d’Alep, francese, Parigi
Fonte immagine: https://www.metmuseum.org/art/collection/search/202224?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=Baroque+furniture+commode&offset=0&rpp=20&pos=16
  • tavoli si diversificavano molto durante quel periodo, ma di solito erano realizzati in legno dorato, quercia o noce. I tavoli di grandi dimensioni erano allungati, ricchi e sontuosi, mentre quelli più piccoli erano ornati e caratterizzati da forme geometriche intagliate.
Tavolo Pieno Barocco in stile barocco
Tavolo Pieno Barocco – Noce, acero, intagliato, tornito, intarsiato e colorato. Italiano e Americano.
Fonte immagine:https://www.metmuseum.org/art/collection/search/460608?searchField=All&sortBy=Relevance&ft=High+Baroque+Table&offset=0&rpp=20&pos=5

Scultura barocca

La Cappella Cornaro è una famosa chiesa barocca di Santa Maria della Vittoria a Roma. Ospita uno dei capolavori più ambiziosi del Bernini: L’Estasi di Santa Teresa. La scultura rappresenta un mini-teatro. L’illuminazione proviene da una finestra nascosta sul retro dell’altare. La luce divina scende sull’agitata Teresa al culmine della sua estasi spirituale. Scolpita in marmo bianco, è circondata da bronzi dorati che rappresentano la luce divina.

Estasi di Santa Teresa (1644-1652) di Gian Lorenzo Bernini
Estasi di Santa Teresa (1644-1652) di Gian Lorenzo Bernini – Chiesa di Santa Maria della Vittoria a Roma
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/03656560-b0ec-4433-966e-6f72a20a489a di Carlo Raso 

Fonti:
https://www.britannica.com/art/Baroque-art-and-architecture
http://www.visual-arts-cork.com/history-of-art/baroque-architecture.htm
https://www.britannica.com/topic/Saint-Peters-Basilica
https://en.wikipedia.org/wiki/Italian_Baroque_interior_design
http://www.visual-arts-cork.com/sculpture/baroque-sculpture.htm#sculptures

Lascia un commento

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock