Stile classico (greco-romano)

Gli stili classici sono rappresentati dai tre principali ordini dell’architettura e cioè DoricoIonicoCorinzio, insieme ad altri due stili che ne derivano: lo stile Tuscanico quello Composito

Capitello classico Dorico Ionico Corinzio
Illustrazione dei cinque ordini architettonici incisi per l’Enciclopedia, vol. 18, che mostra gli ordini toscano e dorico (fila superiore); due versioni dell’ordine ionico (fila centrale); gli ordini corinzio e composito (fila inferiore).
Fonte immagine: https://en.wikipedia.org/wiki/Classical_order

Stili Classici – Caratteristiche

L’ordine dorico è il più facilmente riconoscibile perché ha semplici capitelli circolari in cima alle colonne. Molti dei più importanti edifici greci furono costruiti in questo stile. Fu il primo stile dell’architettura classica ed era considerato uno standard di bellezza, eleganza e forza. È legato all’epoca in cui la costruzione monumentale cominciò a utilizzare materiali permanenti, cioè le pietre. Le colonne sono scanalate e hanno proporzioni robuste, anche tozze, i loro fusti poggiano senza base sullo Stygobite, che è il gradino superiore di tre o più gradini su una piattaforma chiamata Crepidula. Il capitello è composto dall’Echinus e dall’Abacus quadrangolare e porta l’architrave, quest’ultimo con un fregio composto da triglifi, spazi quadrati destinati alla decorazione dipinta o scolpita, e metope, lastre di marmo decorate in basso rilievo.

Colonna ordine Dorico
Ordine Dorico – Cimitero di Kensal Green, Londra Ovest
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/4a522744-16e9-4e4a-a3e4-8692e446285f da It’s No Game
Ordine Dorico illustrazione doppia foglia
Ordine dorico, fossili, doppia foglia
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/871a5d99-a223-4c7e-8a23-106bbb449944 de Biblioteca Rector Machado y Nuñez

L’ordine ionico è principalmente identificato dal suo capitello, la cui forma a cuscino arrotolata su ogni lato crea il caratteristico cartiglio. Vitruvio lo descrive come una combinazione degli ordini dorico e corinzio.
L’ordine ionico ha un fregio comune di rilievi scolpiti continui, senza il triglifo e la metopa dorici, ma a volte con ornamenti in forma di figure scolpite. La colonna ionica è nove volte l’altezza del suo diametro inferiore, il suo fusto è otto volte l’altezza del suo diametro inferiore ed è anche segnato da un’entasi, un cono curvo. Un paio di volute decorano il capitello, che è solo un terzo dello spessore della colonna.

Ordine Ionico tempio colonna
Ordine ionico
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/979b3540-4d84-485a-8fa7-fcf483040349 di Arenamontanus

L’ordine corinzio è il più elegante dei cinque ordini. La sua caratteristica principale è il notevole capitello, che è scolpito per creare due file di foglie d’acanto stilizzate e quattro volute. L’albero ha 24 flauti a spigoli vivi, mentre la colonna è alta 10 diametri.

Ordine Corinzio Pantheon Roma
Campidoglio corinzio – Pantheon (IX) – Pilastri e colonne che sostengono il tetto del portico del Pantheon a Roma.
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/beccd621-7de9-464a-8b9d-22d3ed201076 di isawnyu

L’ordine toscano è uno dei due ordini classici sviluppati dai Romani. Non è uno stile ornato ma è abbastanza solido. È influenzato dall’ordine dorico, ma con colonne non scanalate e una trabeazione più semplice, senza triglifi o guttae (letteralmente trattini). I romani non consideravano questo stile come un ordine architettonico distinto, per esempio, Vitruvio non lo incluse nel suo De architectura. La sua classificazione come ordine formale risale al Rinascimento italiano.

Colonna ordine classico
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/0e298b6b-4f24-43ff-85fe-3d1e58450018 di Following Hadrian

L’ordine composito è un ordine misto, il capitale è una combinazione degli ordini ionico e corinzio, questo ordine è simile al precedente tranne che per il capitale. In molte versioni ci sono ornamenti tra le volute. La colonna ha un’altezza di dieci diametri, ma come per tutti gli ordini, questi dettagli possono essere modificati per edifici particolari.

Ordine Composito
Ordine composito – Speculum Romanae Magnificentiae
Fonte immagine: https://search.creativecommons.org/photos/5c0f2d40-ff96-4a13-a62c-e513dd66b20f di Léon Davent

Fonte informazioni: https://en.wikipedia.org/wiki/Capital_(architettura)

Lascia un commento

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock