Pier Giacomo Castiglioni- Architetto e Designer Italiano (1913- 1968)

Protagonista della storia del design italiano

Nato a Milano nel 1913, si laurea in architettura presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, dove sarà docente di composizione architettonica. Inizia a lavorare insieme con i fratelli Achille e Livio nell’immediato dopoguerra ed i loro interessi si rivolgono all’urbanistica, all’architettura e in particolare al design. Con Achille Castiglioni ottiene vari riconoscimenti tra cui l’esposizione permanente di sei loro opere al Museum of Modern Art di New York e cinque edizioni del Premio Compasso d’oro.

Pier Giacomo (a destra) e Achille Castiglione a Milano con le posate del concorso Reed & Barton
Pier Giacomo (a destra) e Achille Castiglione a Milano con le posate del concorso Reed & Barton

Riferimento immagine: https://www.ilgiornaledivicenza.it/argomenti/cultura/castiglioni-idee-industriali-1.282015

Tra gli anni ’50 e ’60 vince diversi premi importanti presso la Triennale di Milano, in particolare: nel 1947 una Medaglia di bronzo, nel 1951 e nel 1954 un Gran Premio, una Medaglia d’argento e una Medaglia d’oro nel 1957, nel 1960 un’altra Medaglia d’oro e nel 1963 un’altra Medaglia d’argento. Nel 1956 è tra i fondatori dell’A.D.I., di cui è stato membro di Giuria e pluripremiato come riportato di seguito: – 1955 Premio Compasso d’oro per la lampada Luminator – 1956 In Giuria al Premio Compasso d’oro – 1957 In Giuria al Premio Compasso d’oro – 1960 Premio Compasso d’oro per la sedia scolastica Palini – 1962 Premio Compasso d’oro per la macchina da caffè Pitagora – 1964 Premio Compasso d’oro per la Spinamatic (spillatrice per la Birra) – 1967 Premio Compasso d’oro per l’apparecchio ricevente 6 canali.


lampada Splügen di Achille e Pier Giacomo Castiglioni
lampada Splügen di Achille e Pier Giacomo Castiglioni

Riferimento immagine: https://search.creativecommons.org/photos/662ebc09-8f44-44c6-ab24-fe2ccf476cb9 da ivtoran

Quali sono le caratteristiche del design di Castiglioni?

L’accoppiamento della chiarezza, che mette a nudo elementi generalmente nascosti, all’uso di materiali e formepoveri” e a un nuovo e più funzionale concetto distributivo delle parti attribuisce al risultato finale un carattere d’ironia. Tale procedimento progettuale ha condotto spesso gli artisti a riproporre, seppure modificati nella forma e risolti più a fondo nei problemi tecnici, modelli tradizionali.

La sedia Mezzadro (1957)

Riferimento immagine: https://www.salvioniarredamenti.it/it/icone-design/sgabello-mezzadro-zanotta/

gatti piergiacomo castiglioni
Gatto, Gatto Piccolo, lampada per Heisenkeil –  1960- Achille & Pier Giacomo Castiglioni

Riferimento immagine: https://www.piergiacomocastiglioni.it/project/lampada-gatto/

Taraxacum Piergiacomo Castiglioni
TARAXACUM lampada-1960

Riferimento immagine:https://www.piergiacomocastiglioni.it/project/lampada-taraxacum/

Quali sono i suoi progetti più celebri?

  • 1957 Sella, sedile per Zanotta
  • 1957 Mezzadro, sedile per Zanotta
  • 1960 Sanluca, (con Achille), poltrona per Gavina(successivamente Knoll, Bernini, Poltrona Frau)
  • 1960 Taraxacum, Viscontea, lampade per Heisenkeil (oggi collezione Flos)
  • 1960-1969 Lierna, (con Achille), sedia il cui nome deriva da quello della cittadina sul Lago di Como, per Cassina e Gavina
  • 1965 Tric (con Achille), sedia pieghevole in legno, per BBB
  • 1966 Allunaggio, sedile per Zanotta
  • 1938 posate Caccia di Livio Castiglioni, Pier Giacomo Castiglioni e Luigi Caccia Dominioni, per Alessi
  • 1960 bicchieri Splügen, per il bar Splügen Bräu di Milano, attualmente prodotto da Alessi
  • 1962 Sleek, cucchiaini per barattoli per Kraft e Alessi
  • 1965 bicchieri e decanter Orseggi, (con Achille), per Alessi
  • 1949 Tubino, lampada da tavolo per Flos
  • 1954 Luminator, lampada da terra per Flos
  • 1960 Gatto, Gatto Piccolo, lampada per Heisenkeil (oggi collezione Flos)
  • 1962 Arco, (con Achille) lampada da pavimento per Flos
  • 1962 Taccia, (con Achille), lampada da tavolo per Flos
  • 1962 Toio, lampada a terra per Flos
  • 1964 Splügen Bräu, lampada da sospensione per Flos (con Achille)
  • 1967 Snoopy, (con Achille), lampada da tavolo per Flos
bicchieri orseggi pier giacomo castiglioni alessi
bicchieri orseggi- pier giacomo castiglioni con Achille, per Alessi

Riferimento immagine: https://www.piergiacomocastiglioni.it/project/bicchieri-ormeggi/

File:' 11 - ITALY - Italian design - Taraxacum - Achille Castiglioni - Flos - 1988 at TDM Milan.jpg
Taraxacum -1988

Riferimento immagine:  https://search.creativecommons.org/photos/a60fdf03-2e87-4e04-8819-013bdff80097 da Andrea Pavanello, Milano

La Phonola 547 radio a valvole in bachelite prodotta in varie colorazioni, progettata dai fratelli Castiglioni 1939
La Phonola 547 radio a valvole in bachelite prodotta in varie colorazioni, progettata dai fratelli Castiglioni 1939

Riferimento immagine: https://it.wikipedia.org

- ITALY - Lampada Arco di Achille Castiglioni per Flos ( 1962 ).svg
Lampada Arco, 1962-Lampada Arco di Achille Castiglioni per Flos ( 1962 )

Riferimento immagine: https://it.wikipedia.org/wiki/Arco_(lampada)


Riferimento testo:

https://it.wikipedia.org

http://www.alessi.com

http://www.treccani.it

Per ulteriori riferimenti visitare: http://www.jbdesign.it/idesignpro

Leave a Reply

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.