Richard Sapper – Designer Tedesco (1932)

Richard Sapper  uno dei designer più importanti della sua generazione
I suoi prodotti sono presenti nelle collezioni permanenti di molti musei in tutto il mondo, compresi il Triennale Design Museum di Milano, il Museum of Modern Art (MoMA) di New York e il Victoria and Albert Museum a Londra.

Nato a Monaco di Baviera  è un designer tedesco quasi esclusivamente attivo in Italia. Ha ricevuto numerosi premi internazionali di design, più importanti fra tutti sono i 10 Compasso d’Oro ottenuti dal 1960 al 1998, più un undicesimo premio nel 2014.

Richard Sapper

Riferimento immagine: https://www.finnishdesignshop.com/Richard_Sapper-d-731.html

Quali furono i primi incarichi del grande designer?

Dopo aver compiuto studi in ingegneria meccanica e filosofia, si è laureato in scienze economiche a Monaco di Baviera, lavorando poi presso il dipartimento di car design della Mercedes Benz fino al suo trasferimento in Italia nel 1958. Qui, dopo aver lavorato a Milano negli studi di A. Rosselli e Gio Ponti e negli uffici de La Rinascente, ha instaurato un felice connubio professionale, durato fino al 1975, con l’architetto italiano Marco Zanuso.

Alessi Kettle 9091
9091 harmonic whistling kettle for Alessi

Riferimento immagine: https://www.finnishdesignshop.com/tableware-carafes-jugs-coffee-pots-teapots-kettle-9091-p-13234.html

Alessi Espresso coffee maker 9090, 6 cups
Alessi, Espresso coffee maker (1978)

Riferimento immagine: https://www.finnishdesignshop.com/tableware-carafes-jugs-coffee-pots-teapots-espresso-coffee-maker-9090-cups-p-10713.html

Con quali aziende ha collaborato R. Sapper?

La sua grande passione per i progetti tecnici lo porta a ideare nel tempo svariati prodotti come computer, automobili, mobili, elettrodomestici per la casa. Tra i suoi clienti, importanti multinazionali dell’arredamento e del design come Alessi, Artemide, B&B Italia, Brionvega, Kartell, Knoll, Lorenz Milano, Magis, Molteni.

Artemide Tizio table lamp
La lampada Tizio di Richard Sapper per Artemide, 1970

Riferimento immagine: https://www.finnishdesignshop.com/lighting-table-lamps-desk-lamps-tizio-table-lamp-p-16038.html

Premi e opere principali
  • Orologio da tavolo Static, (Lorenz Milano, 1960) – Compasso d’Oro ADI 1960
  • Televisore Doney, (Brionvega, 1962) con Marco Zanuso – Compasso d’Oro ADI 1962
  • Seggiolina K 1340, (Kartell, 1964) con Marco Zanuso – Compasso d’Oro ADI 1964
  • Telefono Grillo, (Siemens Italtel, 1965) con Marco Zanuso – Compasso d’Oro ADI 1967
  • Lampada da scrivania Tizio, (Artemide, 1972) – Prize Gand Prix Triennale XV 1974
  • Caffettiera Espresso 9090, (Alessi, 1978) – Compasso d’Oro ADI 1979
  • Sistema di mobili da ufficio From 9 to 5, (Castelli, 1986) – Compasso d’Oro ADI 1987
  • Sistema di assi modulare Power Transmission System, (Hurth-Axle, 1991) – Compasso d’Oro ADI 1991
  • Tablet computer Leapfrog, (IBM, 1992) con Sam Lucente – Compasso d’Oro ADI 1994
  • Macchina per caffè Coban, (Alessi, 1997) – Compasso d’Oro ADI 1998
  • Bicicletta pieghevole Zoombike, (Elettromontaggi, 2000) – Compasso d’Oro ADI 1998

Riferimento testo: http://www.treccani.it

Riferimento testo: http://www.arredointerno.com

Riferimento testo: https://it.wikipedia.org

Riferimento testo: http://www.arredointerno.com

Per ulteriori riferimenti visitare: http://www.jbdesign.it/idesignpro