Stile Régence – Filippo II di Borbone Orléans ( 1715 – 1723 )

Lo stile Régence, stile Reggenza, o in francese Style de Régence è uno stile di transizione nell’architettura e nel design nato in Francia durante la reggenza di Filippo II, tra il 1715 e il 1723.

Esempio di stile Régence
Esempio di stile Régence – Ickworth Park – Arredamento Regency – Field allestì il piano terra della Rotonda come stanze di rappresentanza in un austero stile Regency.
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/fc340028-9c51-401c-868d-60ad911ecba0 di Karen Roe 

Le origini

Lo stile Régence si riferisce al periodo dei primi anni del XVIII secolo in Francia, quando il duca di Orléans governava il Paese per conto del nipote Luigi XV, che aveva solo cinque anni quando ereditò il trono. Lo stile Régence fu applicato dapprima alle arti decorative e all’arredamento d’interni. Alla fine del regno di Luigi XIV, il barocco più ricco cambiò, passando a elementi più leggeri, con gusto per le forme complesse. Includeva disegni orientali e proporzioni asimmetriche.

Henrietta o Enrichetta Maria regina di Gran Bretagna in stile Régence
Henrietta (Enrichetta) Maria, regina di Gran Bretagna
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/49cc2bf1-8808-4879-8aac-b5f517d00dd1 di lisby1 

Mobili Régence

Régence è meglio inteso come uno stato d’animo, una svolta verso l’intimità, l’edonismo e il piacere. È uno stile di transizione. Lo stile era caratterizzato da ornamenti che ne esaltavano l’eleganza. La lavorazione del legno presentava generalmente linee e superfici semplici, con gambe sottili e angoli retti. Questo permetteva di mettere in risalto gli ornamenti, fornendo uno sfondo piuttosto semplice per evitare distrazioni. Gli armadi e le scaffalature sfruttavano l’altezza per aiutare gli arredatori a decorare le pareti con i dipinti.

Esempio di stile Régence
Esempio di stile Régence – Ickworth Park, mobili Regency
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/1beaccf9-0414-4532-b8e6-89145cb86df4 di Karen Roe 

Materiali dei mobili Régence

I componenti dei mobili Régence comprendono il legno e l’impiego di metalli per gli inserti. Il mogano rimane il materiale più importante per gli arredi. L’ebano era presente nei pezzi più costosi. I mobilieri utilizzavano principalmente ottone, bronzo o ormolu per imitare l’oro. Gli intarsi in ottone erano molto diffusi in questo periodo. I mobili più in voga erano commodes, librerie, tavoli, tablebureaus, segreterie a ribalta, armadi, lampade da centro e lampade da appendere alle pareti.

Tavolino da caffè in stile Reggenza
Tavolino da caffè in stile Reggenza, Luigi XV 
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/c60b6b84-83df-4195-8ae9-8177774f7b2d di AntiqueTaste 
Fauteuil con canne in stile Reggenza
Fauteuil con canne in stile Reggenza
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/224fa051-ba40-4e89-8d6b-2309c14fc5c6

L’importanza delle decorazioni

Le modanature sono in bassorilievo. Venivano spesso impiegate teste sorridenti di fauni e donne, mentre la testa di leone non veniva più utilizzata. I motivi esotici, ad esempio, venivano impiegati e realizzati in modo dettagliato. L’ordine e il rigore non erano più presenti. I decoratori cambiarono gli abbellimenti in stile Luigi XIV per rendere tutto più allegro e gioioso.

Commode a pipee des oiseaux in stile Reggenza Francese in stile Régence
Commode a pipee des oiseaux in stile Reggenza Francese, in parquet montato a ormolo su modello di Charles Cressent della Maison Millet
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/1171b9cb-9a2d-48b3-9aa1-508b26f54c58 di AntiqueTaste 
Commode a pipee des oiseaux in stile Reggenza Francese
Commode a pipee des oiseaux in stile Reggenza Francese, in parquet montato a ormolo su modello di Charles Cressent della Maison Millet
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/f45b83a1-ad01-4743-bffb-98436c3f4630 di AntiqueTaste 

Il camino era un’importante dimostrazione di questo modo di concepire le arti. Le volute arricchiscono i suoi montanti e la sommità a forma di abbraccio ospita al centro una conchiglia intagliata. Huygens inventò il meccanismo di regolazione alla fine del XVII secolo, dando origine agli orologi a pendolo utilizzati nei bellissimi bronzi dorati simmetrici della Regenza. 

Caminetto su misura in marmo stile Régence con ornamenti in bronzo dorato
Caminetto su misura in marmo stile Régence con ornamenti in bronzo dorato.
Fonte immagini: https://www.maison-et-maison.com/antique-mantel-stock/noailles-with-bronzes-sculptures-regence-style-fireplace-made-out-of-green-maharadja-marble-with-gilded-bronze-ornaments

Arte Régence

Lo stile della Régence (o Reggenza) è influenzato dal primo RococòAntoine Watteau, un pittore francese la cui carriera riguarda la rinascita dell’interesse per il colore e il movimento e rivitalizza il linguaggio barocco, è l’inventore del genere delle fêtes galantes: scene di fascino bucolico e idilliaco, con un’aria di teatralità. Alcuni dei suoi soggetti più famosi sono tratti dal mondo della commedia e del balletto italiano.

Dipinto di Antoine Watteau in stile Régence
Dipinto di Antoine Watteau, Fêtes Venitiennes.
Fonte immagini: https://it.wikipedia.org/wiki/File:Jean-Antoine_Watteau_-_F%C3%AAtes_Venitiennes_-_Google_Art_Project.jpg
Dipinto The Swing di Jean Antoine Watteau
Jean Antoine Watteau – The Swing
Fonte immagini: https://search.creativecommons.org/photos/ca483316-e7e5-44b1-8c3b-13c7b99927bf di irinaraquel 

Fonte: https://www.britannica.com/art/Regence-style

Lascia un commento

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock